Vaniglia bundt cake

Queste settimane sono state cariche di difficoltà per tutta l’Italia e dobbiamo continuare a rispettare ciò che ci viene chiesto. Uniti, nelle nostre case, possiamo sconfiggere questo virus ed impedirne la diffusione.

Dobbiamo ringraziare tutti i medici,gli infermieri e le strutture sanitarie italiane che stanno lottando,lavorando senza sosta, mettendo a rischio la propria vita e quella dei loro familiari (non dimentichiamoci che anche loro hanno una famiglia) per il bene più caro che tutti noi vorremmo fosse difeso: la Salute.

Lo stato dei fatti ci porta a rivedere tanti aspetti della nostra vita, a fare riflessioni e a essere più consapevoli di quello che fino a poco tempo fa era per noi “un bel discorso ” “un valore proclamato come slogan”: senza la salute niente ha più importanza. La salute va salvaguardata prima di tutto.

Il panico non serve!

Osserviamo le linee guida e cerchiamo di riscoprire altre possibilità che la vita ci sta offrendo tenendoci in casa: abbiamo il tempo che torna ad essere dilatato, quel tempo che abbiamo sacrificato, stressato,vessato ogni giorno della nostra vita da “adulti” . Abbiamo la possibilità di vivere le nostre famiglie e di godere della qualità del tempo trascorso insieme, lavorando da casa mentre i figli studiano, giocando insieme, cucinando e anche stando fermi sul divano a guardare un film o a parlare. La tecnologia ci aiuta, possiamo essere “vicini” ai nostri familiari e ai nostri amici raggiungendoli con un solo click e guardarli negli occhi attraverso uno monitor.

La distanza ci sta privando degli abbracci e delle più varie dimostrazioni di affetto: quando tutto sarà passato sono sicura che non dimenticheremo questa sofferenza e che non perderemo l’occasione di stringere i nostri figli, genitori,nonni,parenti ed amici. Sono sicura che la distanza ci stia facendo riflettere su questioni che sembravano irrisolvibili e che adesso vorremmo solo stringere a noi la persona con cui eravamo arrabbiati e dirle “va tutto bene”… cambiano le priorità, cambiano i punti di vista e cambia la percezione di ciò che è e di ciò che è stato.

Sono carica di emozioni, i pensieri si affollano nella mia testa e gli occhi sono pieni di lacrime, ma una forza interna mi da energia e mi dice “Andrà tutto bene “.

Vi abbraccio amici e amiche e vi lascio con una ricetta per la colazione, semplice da fare,con pochi ingredienti che sono sicura avrete in dispensa e nel frigorifero: questa bundt cake alla vaniglia è il mio buon giorno per tutti voi.

INGREDIENTI ( stampo da 20 cm capacità circa 1l):

  • 260 g di farina per torte
  • 5 g di lievito
  • 1 pizzico di sale
  • 150 g di burro morbido
  • 3 uova temperatura ambiente
  • 150 g di zucchero di canna
  • la polpa di un baccello di vaniglia
  • zucchero a velo per decorare
Riscaldate il forno a 175°C.
Imburrate lo stampo con burro (io ho usato l’ olio spray più comodo con questo tipo di stampi).
Setacciate la farina con il sale e il lievito e tenete da parte.
Lavorate il burro morbido con lo zucchero e aggiungete le uova, una alla volta, lasciando amalgamare prima di unire il successivo.
Unite la polpa della bacca di vaniglia, quindi la farina setacciata. Lavorate ancora fino a rendere il composto omogeneo e versate nello stampo.

Infornate per 45 minuti circa, facendo la prova con uno stecchino.Sfornate e fate raffreddare 10 minuti prima di togliere dallo stampo.

Spolverate con lo zucchero a velo o guarnite con una glassa a piacimento o ganache al cioccolato.

ENGLISH VERSION

These weeks have been full of difficulties for my Italy and we must continue to respect what we are being asked to do. United, in our homes, we can defeat this virus and prevent its spread.

We must thank all the Italian doctors, nurses and health facilities who are struggling, working tirelessly, putting their lives and that of their families at risk (let’s not forget that they too have a family) for the most expensive good that we all want to be defended: Health.

The state of the facts leads us to review so many aspects of our lives, to reflect and to be more aware of what until recently was for us “a beautiful speech””a value proclaimed as a slogan”: without health nothing matters more. Health must be safeguarded first.

There’s no need for panic!

Let’s look at the guidelines and try to rediscover other possibilities that life is offering us by keeping us at home: we have time that is once again dilated, that time that we have sacrificed, stressed, vexed every day of our lives by “adults”. We have the opportunity to live our families and enjoy the quality of time spent together, working from home while children studying, playing together, cooking and even standing still on the couch watching a movie or talking. Technology helps us, we can be “close” to our family and friends by reaching them with a single click and looking them in the eye through a monitor.

Distance is depriving us of hugs and various displays of affection: when everything has passed I am sure that we will not forget this suffering and that we will not miss the opportunity to hold our sons, parents, grandparents, relatives and friends. I’m sure the distance is making us think about issues that seemed unsolvable and that now we just want to hold on to us the person with whom we were angry and tell her “it’s all right”… priorities change, views change and the perception of what is and what has been changes.

I’m full of emotions, thoughts crowd in my head and eyes are filled with tears, but an internal force gives me energy and says”It will be all right”.

I hug friends and friends and I leave you with a simple breakfast recipe, with few ingredients that I’m sure you will have in the pantry and in the refrigerator: this vanilla bundt cake is my good day for all of you.

INGREDIENTS (20 cm print about 1l capacity):
260g weak flour for cakes
150g soft butter
3 eggs room temperature
150g brown sugar
5 g baking powder (1 teaspoon)
1 pinch of salt
the flesh of a vanilla pod
icing sugar to decorate

Heat the oven to 175 degrees Celsius.
Butter the mold with butter (I used the most comfortable spray oil with this type of mold).
Sift the flour with the salt and baking powder and set aside.
Work the soft butter with the sugar and add the eggs, one at a time, letting it mix before adding the next.
Add the vanilla bean flesh, then the sifted flour. Work again until smooth and pour into the mould.

Bake for about 45 minutes, trying with a toothpick. Remove from the oven and allow to cool for 10 minutes before removing from the mould.

Sprinkle with icing sugar or garnish with glaze or chocolate ganache.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.