Uova con verdure

Le uova non devono mai mancare in casa nostra. Le uova sono fondamentali per numerose preparazioni,ma soprattutto ti possono salvare il pranzo o la cena quando non hai molto tempo. Le uova con verdure sono facili e veloci da preparare: nella mia padella ho unito un po’ di verdure che avevo in frigorifero e in…

Granola al caffè e fave di cacao

La granola al caffè e fave di cacao è una vera bomba per iniziare la giornata.Pochi ingredienti, veloce da preparare mettendo tutto in una bowl e poi via in forno per mezz’ora. Pronti per la granola al caffè? INGREDIENTI:300 g fiocchi di avena bio15 g caffè macinato 1 tazzina di caffè 2 cucchiai di olio…

Banana bread (no butter)

Un soffice banana bread con una copertura di nocciole, mandorle e noci tritate: un dolce perfetto per la colazione o la merenda di tutta la famiglia. Questo banana bread è senza burro, volendo potreste utilizzare lo zucchero di cocco o lo sciroppo d’acero o di agave per dolcificarlo e sostituire lo yogurt alla banana con…

Cantucci di Prato

I cantucci di Prato: uno dei biscotti più amati dalla mia famiglia. Dopo averne provate varie versioni, vari tempi di cottura, sono approdata a questa versione grazie ad un’amica di Prato che ogni anno mi regala i biscotti di Mattei che amo molto e a cui mi sono ispirata La presenza dell’ammoniaca per dolci non…

Chocolate Crinkle Cookies

Ingredienti (30 biscotti): 125 g farina 50 g cacao amaro Pizzico di sale 1 cucchiaino di bicarbonato 125 g burro a temperatura ambiente 1 uovo 1 cucchiaino di estratto di vaniglia 200 g zucchero di canna 200 g gocce di cioccolato (ho messo quelle fondenti) Per la copertura: 60 g zucchero semolato 100 g zucchero…

Gingerbread

Natale senza Gingerbread?!?? Impossibile! Quest’anno abbiamo preparato una ghirlanda di gingerbread alternata a cuori di carta lavabile uashmama e piccoli cuoricini di carta lavabile uniti da un nastro ad un omino o donnina di gingerbread da regalare…insomma un dolce Natale per tutti eh. Ingredienti (circa 32 biscotti): 125 g burro 90 g zucchero di canna…

Plumcake al cioccolato e barbe rosse

Plumcake al cioccolato e barbe rosse: un dolce soffice, umido e con dei bei pezzetti di cioccolato fondente (o al.latte se preferite) che vi faranno venir voglia di mangiarne una fetta dietro l’altra. Vi consiglio di versare l’impasto nello stampo e poi di cospargere la superficie con il cioccolato tritato grossolanamente così che lo ritroverete…

Ciambella marmorizzata

La ciambella marmorizzata ha sempre un suo fascino, il bicolore è per me ipnotico!!! Questa ciambella marmorizzata l’ho rerealizzata con il fornetto versilia, ma potreste farla in uno stampo classico da ciambella e cuocerla in forno. Ingredienti (fornetto versilia o stampo ciambellone da 24/26 cm ): 4 uova 200 g farina “00” 180 g zucchero…

Banana bread (no butter)

Noi amiamo il banana bread e ogni volta mi piace provare una nuova variante. Questo banana bread per esempio non ha burro, è fatto con farina di farro e ovviamente è aromatizzato con la cannella, immancabile in ogni banana bread che si rispetti! Il procedimento è semplicissimo. Ingredienti (stampo classico da plumcake ): 100 g…

Madeleines salate con cuore filante

Madeleines salate con barbe rosse, cuore filante di formaggio e aromatizzate con timo e rosmarino… pronti per la ricetta? L’impasto di queste madeleines ha un colore pazzesco sia prima sia dopo la cottura. Noi le abbiamo mangiate anche con una fonduta di formaggio, tuffando una madeleine dopo l’altra nella cocotte, una vera e propria libidine….

Torta alle prugne

Torta alle prugne soffice, perfetta a colazione per iniziare la giornata oppure per accompagnare una tazza di tea del pomeriggio. La torta alle prugne è facilissima da preparare , senza burro, senza olio, leggera e ricca di frutta. Ingredienti (stampo da 24 cm): 20 prugne 3 uova 120 g zucchero di canna + 2 cucchiai…

Madeleines

Le Madeleines perfette con delle belle gobbette, burrose al punto giusto, soffici… da sempre uno dei miei dolceti preferiti! Conoscete le origini di questo dolce?Due leggende circolano sull’origine delle madeleines. La prima racconta che nel 1755 il re Stanislas di Polonia ha ricevuto Voltaire – che sapeva essere un gran gourmand molto – nel suo…