Spiedini di pesce, ceci e pak choi marinati

NON I SOLITI SPIEDINI:
ecco come realizzare una cena lampo super saporita quando non si ha tempo.

Per chi ha due bambini piccoli la situazione dad =didattica a distanza- richiede l’annullamento totale della persona adulta (spoiler= La Nico) che deve occuparsi di loro, non avendo baby sitter o altri aiuti visto che siamo del partito “SALVIAMO I NONNI”.

Certo Franci ormai va in scioltezza, niente a che vedere con la scorsa primavera, ma il piccolo Leo vuol fare scuola e quindi, armata di millemila idee (Signore preserva le mie talentuose e virtuose amiche maestre e fulmina le tastiere di eventuali hacker che potrebbero rovinare i siti di incredibili maestre) facciamo “la qualunque”.

Quando poi, terminata la dad, Franci se ne esce con un “ma, mamma, e motoria come facciamo a farla oggi? La maestra ti ha per caso inviato il link?” ho tirato fuori tutto l’occorrente -preso da decathlon- per fargli fare un percorso divertente sia in casa sia all’aria aperta: via a tubi, cerchi, birilli,corde, palle,palline…pure il fischietto!

Finita l’ora di motoria (sembrava più un percorso alla “soldato Jane”) doccia, piatto di pasta e via a fare i compiti e io a lavorare.
Telefonate, videochiamate, zoom,teams, meet…insomma arriva l’ora di cena (e badate bene che questi due hanno imparato a leggere l’orologio)

Mentre sono lì che finisco un progetto, un manina mi tocca la spalla (non vi dico, Hitchcock mi avrebbe preso subito nel cast) e poi “mamma, ma la cena la ordiniamo? Papà porta il sushi? Sono le 20 e 15 minuti”

Panico, 4 occhietti mi guardano, i loro pancini brontolano, scaccio il “senso di colpa”, d’altronde, dopo tutto, anche io ho bisogno di lavorare. Decido di giocare la carta vincente ” ragazzi fatevi una partita alla play” (dopo tutto alla tv non ci sono mai stati)

Apro il frigo, visualizzo, accendo il forno. Prendo i tranci di pesce spada e tonno, li taglio a pezzetti, (lo spiedino invoglia sempre di più) preparo una marinatura e ce li ‘schiocco’ dentro. Torno al frigo in cerca di verdure e legumi: pak choi, vai Nico, è veloce e croccante, e poi…mmm…qualcosa che loro adorino…i ceci cotti!

Ma passiamo alla ricetta via!

Ingredienti (4 persone):

2 tranci di pesce spada (circa 200-250 g)
2 tranci di tonno (circa 200-250 g)
1 cipolla rossa
1 arancia
2 lime
Ceci cotti Le Cotte
Riso basmati (opzionale)
Semi di sesamo bianco e nero
Pak choi (cavolo cinese) o altra verdura verde croccante
2 cucchiai di miso
1 cucchiaio di mirin
2 cucchiai di miele di acacia o sciroppo d’agave o acero
2 cucchiai di olio evo
Succo di mezza arancia
Succo di mezzo lime
Sale q.b.

Preriscaldate il forno a 200°. Nel frattempo preparate la marinatura: in una bowl mescolate miso, miele, olio evo, mirin, succo di arancia e lime. Tagliate a pezzetti i tranci di pesce, metteteli nella marinatura per almeno 15 minuti.
Lavate il pak-choi e mettetelo insieme ai ceci.
Tagliate a fette la cipolla rossa, l’arancia e i lime.
Prendete degli spiedini e iniziate ad alternare il pesce con le fettine di cipolla e di agrumi.
A questo punto versate la marinatura sopra le verdure e i ceci.
In una teglia rivestita di carta forno mettete gli spiedini e cuoceteli 10 minuti (ovviamente controllateli, il tempo di cottura dipende dalla grandezza dei vostri pezzetti), poi azionate il grill del forno e mettete anche il pak choi e i ceci e versate la marinatura rimasta nella bowl su tutta la teglia. Spolverate con i semi di sesamo.
Il cavolo cinese richiede pochissima cottura, deve rimanere bello croccante.
Servite gli spiedini con del riso basmati

ENGLISH VERSION

2 swordfish
2 tuna tranci
1 red onion
1 orange
2 limes
Cooked chickpeas
Optional basmati rice to serve
Black and white sesame seeds
Pak choi (Chinese cabbage) or other crunchy green vegetables
2 tablespoons miso
1 tablespoon mirin
2 tablespoons acacia honey or agave or maple syrup
2 tablespoons evo oil
Juice of half an orange
Juice of half lime
Salt to taste

Preheat the oven to 200°.

Meanwhile prepare the marinade: in a bowl mix miso, honey, olive oil, mirin, orange juice and lime. Cut the fish slices into small pieces, put them in the marinade for at least 15 minutes.
Wash the pak-choi and put it together with the chickpeas.
Slice the red onion, orange and limes into slices.
Take some skewers and start alternating fish with slices of onion and citrus.
At this point pour the marinade over the vegetables and chickpeas.
In a baking tray lined with baking paper put the skewers and cook them 10 minutes (obviously check them, it depends on the size of your pieces), the last two minutes you operate the grill also put the pak choi and chickpeas and pour the marinade left in the bowl all over the pan. Sprinkle with sesame seeds.
Chinese cabbage requires very little cooking, it must remain nice crunchy.
Serve skewers with basmati rice

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.