Sorbetti di More e Mirtilli

Ciao a tutti!

Vi siete sintonizzati su Smartwell?!!? Fatelo perché Monica e Francesco hanno tanti consigli utili e semplici da realizzare. Seguirli è molto divertente e devo dire che senza i loro video ‘motivatori’ avrei affrontato diversamente questa estate calda e appiccicosa.  E mentre Francesco ci incita a fare movimento, indispensabile per la nostra salute anche in questa stagione, Monica ci  ricorda di bere moltissimo e di mangiare cibi freschi e sani… quindi, da buona follower, zaino in spalla (pieno d’acqua), sono andata a fare una spedizione nel bosco. Ho camminato per più di un’ora – alle 6 di mattina forse può apparire più faticoso ma almeno si evita il caldo torrido – per raggiungere un luogo speciale dove cogliere le more (i mirtilli li ho presi nei boschi vicino all’Abetone)… 3 kg di oro nero, meraviglioso oro nero! Non potrei definirlo diversamente visto la fatica che ho fatto per raccogliere le more e visto le loro proprietà nutrizionali: vitamine e antiossidanti alleati formidabili per il nostro organismo!

Molte more le ho mangiate appena colte, alcune le ho tenute per la colazione (una tazza di yogurt magro o di kefir con dei fiocchi di avena e una manciata di more è un’ottima idea per una colazione sana e bilanciata), altre le ho messe nel frullatore per preparare degli ottimi sorbetti! Volete sapere come?

Ingredienti per 8 sorbetti:

400 g more mature

3 cucchiai (potete metterne anche solo 2 se le more sono dolci) di miele o sciroppo d’agave

150 ml di acqua

succo di mezzo limone

200 g mirtilli

Portate ad ebollizione l’acqua. Scioglieteci il miele o lo sciroppo d’agave. Lasciate raffreddare lo sciroppo. Nel frattempo lavate bene la frutta, mettetela nel frullatore e versateci lo sciroppo. Frullate finchè non sarà tutto amalgamato. a questo punto potete procedere in due modi: versare tutto nella gelatiera e dopo 30 minuti, quando si sarà formato il sorbetto, servirlo in una bella coppetta da gelato o metterlo in un contenitore e tenerlo in freezer, pronto all’uso. Oppure potreste versare il composto negli stampi da ghiacciolo e, trascorse 4 ore nel congelatore, servilo come una merenda fresca e genuina.

Volendo potreste setacciare il composto, ma io non voglio sprecare niente e vi dirò di più: provate ad inserire dei frutti interi negli stampi da ghiacciolo prima di inserire il composto di frutti di bosco, o una volta messo nella coppetta il sorbetto, versateci una cascata di more fresche e qualche fogliolina di menta, sentirete che bontà!

Hello everyone!

Have you tuned to Smartwell?!!? Do it because Monica and Francesco have many useful and simple tips to make. Follow them is very entertaining and I must say that without their videos ‘ motivators ‘ I would have faced differently this hot and sticky summer.  And while Francesco incites us to make movement, indispensable for our health even this season, Monica reminds us to drink a lot and to eat fresh and healthy foods… So, as a good follower, backpack in the shoulder (full of water), I went to do an expedition in the woods. I walked for more than an hour – at 6 in the morning perhaps it may appear more tiring but at least you avoid the scorching heat – to reach a special place to catch the blackberries (the blueberries I took them in the woods near the Abetone)… 3 kg of black gold, wonderful black gold! I could not define it differently seen the fatigue I made to collect blackberries and saw their nutritional properties: Vitamins and antioxidants formidable allies for our body!

Many more I have eaten them just picked, some I kept for breakfast (a cup of thin yogurt or kefir with oatmeal and a handful of blackberries is a great idea for a healthy and balanced breakfast), others I put in the blender to prepare excellent sorbets! Want to know how?

Ingredients for 8 sorbets:

400 g more mature

3 tablespoons (you can also put only 2 if the Blackberries are sweet) of honey or agave syrup

150 ml water

Juice of half a lemon

200 g blueberries

Bring the water to a boil. Dissolve honey or agave syrup. Let the syrup cool down. In the meantime, wash the fruit well, put it in the blender and pour in the syrup. Blend until it is mixed. At this point you can proceed in two ways: pour everything into the cream and after 30 minutes, when the sorbet is formed, serve it in a nice ice cream cup or put it in a container and keep it in the freezer, ready to use. Or you could pour the mixture into the molds from Popsicle and, spent 4 hours in the freezer, serve it as a fresh and genuine snack.

You could sift the compound, but I don’t want to waste anything and I’ll tell you more: try to insert whole fruits into the ice-molds before inserting the mixture of berries, or once put in the cup the sorbet, pour us a cascade of fresh blackberries and some leaf of mint, you will feel that goodness!