Focaccia senza impasto – ricetta veloce

La focaccia senza impasto è la soluzione per chi non abbia il tempo di impastare, ma la voglia di mangiare un bel pezzo di focaccia fatto in casa. Non servono impastatrici, planetarie, vi basterà una ciotola capiente, un cucchiaio di legno e la bilancia per pesare gli ingredienti. Insomma non si sporcherà molto! La focaccia senza impasto è buonissima gustata da sola appena sfornata oppure farcita con ciò che preferite.

INGREDIENTI (teglia classica da forno):

250 gr di farina tipo manitoba bio

250 gr di farina bio “00”

365 gr di acqua a temperatura ambiente + 30 gr per il lievito

1 cucchiaio di miele d‘acacia

8 gr di lievito di birra fresco a temperatura ambiente (vanno bene anche 6 gr allungando un pò i tempi di lievitazione)

1/2 cucchiaino di zucchero

9 gr di sale

2 rametti di rosmarino

3 cucchiai di olio d’oliva + 1 per la teglia

2 cucchiai di acqua

sale grosso

Accendete la luce del forno, è necessario creare un ambiente con una temperatura di circa 26-28° in cui tenere a lievitare l’impasto. Sciogliete in 30 ml di acqua a temperatura ambiente 8 gr di lievito oppure 6 gr se avete un pò più di tempo a disposizione per attendente la lievitazione (circa 40′ – 50′ in più ma dipende dalla temperatura in cui lasciate lievitare e naturalmente dalla stagione) e 1/2 cucchiaino di zucchero. Girate e mettete nel forno spento con la luce accesa. Aspettate circa 5 minuti che il lievito si attivi e formi in superficie delle piccole bollicine.

In una ciotola capiente (utilizzate una ciotola piuttosto grande, che possiate coprire con una pellicola che durante la fase di lievitazione non si attacchi all’impasto), miscelate le farine e aggiungete l’acqua a temperatura ambiente, il miele e il lievito appena diluito. Con l’aiuto di un cucchiaio (ma va bene anche una forchetta) girate e amalgamate tutti gli ingredienti, aggiungete il sale, girate ancora, amalgamate bene. L’impasto risulterà molto molle, una pastella. Staccate il cucchiaio dall’ impasto, coprite la ciotola con una pellicola e mettete a lievitare nel forno spento per circa 2-3 ore o comunque finchè l’impasto non sarà triplicato di volume.

Ungete bene una teglia  da forno, potete anche foderarla prima di carta da forno e poi ungerla, per evitare che l’impasto, essendo molto idratato, si attacchi troppo alla teglia (ma la crosticina che si forma a contatto con la teglia è molto buona).

Capovolgete la ciotola con l’impasto direttamente al centro della teglia. Con le mani leggermente unte ripulite la ciotola dall’impasto in eccesso e aggiungetelo a quello già versato. L’impasto risulta molto morbido, lasciatelo allargare, io di solito aspetto 5′ – 6′ affinchè si allarghi da solo fino ai margini. Potete aiutarvi con le mani unte, tirando dal basso, e procedere in questo modo, ma  il mio consiglio è di aspettare  qualche minuto per evitare di scoppiare, durante i movimenti,  le bolle nell’impasto (ossia i futuri alveoli)

Nel frattempo, preparate l’emulsione unendo olio e acqua. Cospargete l’emulsione sulla superficie della vostra focaccia senza impasto, affondando delicatamente la punta delle dita sulla superficie, facendo attenzione a non scoppiare le bolle. Cospargete qualche chicco di sale grosso e distribuite in maniera uniforme gli agli di rosmarino precedentemente lavati e sgranati dai rametti.focaccia senza impasto

Cuocete in forno ben caldo a 200° per 25′ gli ultimi 5′ passate la teglia al piano basso del forno per formare una crosta croccante sul fondo.

Una volta che la focaccia senza impasto si sarà dorata in superficie, toglietela dal forno. Aspettate qualche minuto prima di tagliarla (per non bruciarvi!!!) e gustatela calda!

Se siete appassionati di focaccia provate anche La Focaccia

focaccia senza impasto

The focaccia senza impasto (without dough) is the solution for those who do not have time to knead, but the desire to eat a nice piece of homemade focaccia. They do not serve mixers, planetary, you will need a large bowl, a wooden spoon and the scales to weigh the ingredients. I mean, it won’t get much dirty! The focaccia senza impasto- without dough is very good tasted only freshly baked or stuffed with what you prefer.

Ingredients (Classic baking tray):

250 g type Manitoba organic flour

250 g organic flour “00”

365 g of water at room temperature + 30 gr for yeast

1 tablespoon of Acacia honey

8 GR of fresh brewer’s yeast at room temperature (6 Grams are also fine, lengthening the leavening time)

1/2 teaspoon of sugar

9 grams of salt

2 sprigs of rosemary

3 tablespoons olive oil + 1 for baking tray

2 tablespoons water

Coarse salt

Turn on the oven light, it is necessary to create an environment with a temperature of about 26-28 ° in which to keep leavening the dough. Dissolve in 30 ml of water at room temperature 8 gr of yeast or 6 gr If you have a little more time available for waiting for the leavening (about 40 ′-50 ′ more but depends on the temperature in which you let rise and of course from the season) and 1/2 Teaspoonn or sugar. Turn and put in the oven off with the light on. Wait about 5 minutes for the yeast to activate and form the surface of small bubbles.

In a large bowl (use a rather big bowl, which you can cover with a film that during the leavening phase does not stick to the dough), mix the flours and add the water to room temperature, the honey and the yeast just Diluted. With the help of a spoon (but also a fork is fine) turn and amalgamate all the ingredients, add salt, turn again, mix well. The dough will be very soft, a batter. Remove the spoon from the dough, cover the bowl with a film and put to leaven in the oven off for about 2-3 hours or until the dough is not tripled by volume.

Grease a baking pan well, you can also line it before baking paper and then grease it, to avoid that the dough, being very hydrated, will stick too much to the pan (but the crust that is formed in contact with the baking sheet is very good).

Turn the bowl upside down with the dough directly in the middle of the baking tray. With your hands slightly greasy clean the bowl from the excess dough and add it to the one already poured. The dough is very soft, let it widen, I usually look 5 ′ – 6 ′ so that it widens alone to the margins. You can help with greasy hands, pulling from the bottom, and proceed in this way, but my advice is to wait a few minutes to avoid bursting, during the movements, the bubbles in the dough (i.e. the future alveoli) In the meantime, prepare the emulsion by combining oils or water. Sprinkle the emulsion on the surface of your focaccia without dough, gently sinking the fingertips on the surface, being careful not to burst the bubbles. Sprinkle a few grains of coarse salt and evenly distribute the rosemary to previously washed and shelled by the sprigs.

focaccia senza impasto
Bake in a very hot oven at 200 ° for 25 ′ the last 5 ′ past the baking tray on the lower floor of the oven to form a crisp crust on the bottom.

Once the focaccia without dough you will be golden on the surface, remove from the oven. Wait a few minutes before you cut it (not to burn!!!) and enjoy hot!

focaccia senza impasto