Risotto alle barbe rosse

Il risotto alle barbe rosse vi farà innamorare: il colore incantevole delle barbe rosse, la cremosità del formaggio Asiago, la croccantezza delle nocciole tostate e poi le chips di barbe rosse al forno aromatizzate al timo… direi che potrebbe essere un primo piatto perfetto per la Vigilia di Natale.

Facile e veloce da preparare: ho usato le barbe rosse cotte di Le Cotte, le nocciole del piemonte e il timo del mio orticello. L’Asiago me lo ha riportato un cliente di Alfredo direttamente dall’altopiano… Sono tutti ingredienti reperibili in qualsiasi supermercato, quindi non avete scuse: provatelo!!!

Ingredienti (per 4-6 persone):

300 g barbe rosse cotte

400 g di riso carnaroli

2,5 l di brodo vegetale

160 g di Asiago mezzano DOP

sale e pepe q.b.

Tagliate a fette sottili 100 g di barbe rosse, conditele con olio sale e qualche fogliolina di timo, mettetele in forno a 180° finchè non saranno croccanti. Nel frattempo frullate gli altri 200 g di barbe rosse fino ad ottenere una purea e tenete da parte. Riducete a tocchetti piccoli il formaggio e mettetelo in un contenitore fino al momento della mantecatura.

In una casseruola mettete a tostare il riso senza condimento. Una cosa fondamentale è usare una casseruola abbastanza grande per far sì che il riso sia distribuito bene e quindi per farlo tostare uniformemente. Il tempo di tostatura varia in base al riso utilizzato (da 2/3 a 5 minuti). Bisogna mescolarlo in continuazione con un cucchiaio di legno per evitare che il riso si attacchi o si bruci. Una volta che il riso sarà tostato diventerà trasparente ed è quello il momento che andrà aggiunto un mestolo di brodo. Un altro metodo per vedere se il riso è tostato è quello di toccarlo con le mani (dovrà risultare molto molto caldo). Aggiungere il brodo poco alla volta: il brodo dovrà sempre bollire e dovrà essere un dito sopra il riso. A metà cottura aggiungete la purea di barbe rosse. Togliete dal fuoco e aggiungete l’Asiago: mantecate energicamente con un cucchiaio di legno in modo da conferire al risotto la classica consistenza all’onda. Servite il risotto guarnendolo con qualche chips di barba rossa e delle nocciole tostate.

Amanti del risotto? Provate anche Risotto con asparagi e Asiago

risotto alle barbe rosse

The risotto with beet roots will make you fall in love: the enchanting colour of the red beards, the creaminess of the Asiago cheese, the crunchy of toasted hazelnuts and then the chips of red baked beards flavoured with thyme… I would say it could be a perfect first course for Christmas Eve.

Quick and easy to prepare: I used the cooked red beards of Le Cotte, the hazelnuts of Piedmont and the thyme of my vegetable garden. The Asiago comes from Alfredo’s friend that used to live there… They are all ingredients found in any supermarket, so you have no excuses: try it!!!

INGREDIENTS (for 4-6 people):

300 g cooked beet root

400 g Carnaroli Rice

2.5 L of vegetable broth

160 g of Asiago Mezzano DOP

Salt and pepper to taste

Cut into thin slices 100 g of beet root, season with salt oil and a few leaves of thyme, put them in the oven at 180 ° until they are crunching. In the meantime blend the other 200 g of red beards until you get a puree and keep aside. Reduce the cheese to small chunks and put it in a container until the time of the batch.

In a casserole, put the rice toasting without seasoning. One important thing is to use a saucepan large enough to make sure that the rice is distributed well and then to toast it evenly. The roasting time varies according to the rice used (from 2/3 to 5 minutes). You have to mix it continuously with a wooden spoon to prevent the rice from sticking or burning. Once the rice is toasted it will become transparent and that is the moment that a ladle of broth will be added. Another method to see if the rice is toasted is to touch it with your hands (it will have to be very very hot). Add the broth a little at a time: the broth should always boil and must be a finger on top of the rice. In half cooking add the puree of red beards. Remove from the heat and add the Asiago: stir vigorously with a wooden spoon in order to give the risotto the classic consistency to the wave. Serve the risotto garnish with some red beard chips and toasted hazelnuts.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.