Hot Cross Buns

Hot Cross Buns and it’s Good Friday!!!

Questi panini dolci ricchi di frutta candita e uvetta, leggermente speziati, decorati con una croce e poi glassati, sono qualcosa di incredibilmente gustoso. Volevo prepararli per il Venerdì Santo come vuole la tradizione anglosassone, ma li abbiamo già finiti!

Domattina mi inventerò qualcosa di nuovo per i bimbi che hanno invitato degli amici per fare un pigiama party… France ovviamente ha chiesto i Fluffy Pancakes vediamo se la notte porta consiglio.

Potete fare questi hot cross buns quando volete, ma a Pasqua non potete non averli e poi rispetto alla colomba che è un po’ più complicata da realizzare, con gli hot cross buns farete un figurone e potrete dire di averli fatti con le vostre mani. La colomba la comprate in un’ottima pasticceria.

INGREDIENTI PER 12 PANINI:

150 ml acqua

250 g farina forte (w300…tipo)

250 g farina tipo 0

50 g burro

150 ml latte

80 g zucchero semolato

10 g sale fino

125 g lievito madre o 7 g lievito di birra secco o 15 g lievito di birra fresco

1 uovo intero

100 g uva sultanina ammollata in acqua o liquore

100 g ottime arance candite (opzionale, io non le ho messe perchè non le amano i miei figli e ho raddoppiato la dose di uvetta)

1-2 cucchiai cannella in polvere (dipende da quanto vi piace la cannella) (opzionale)

semi bacca di vaniglia

scorza di un’arancia grattugiata finemente

Per la glassa:

125 ml acqua

90 g zucchero

succo di mezza arancia

succo di mezzo limone

1 stecca di cannella (opzionale)

1 anice stellato (opzionale)

Per le croci:

90 ml acqua

90 ml farina

20 g burro fuso

1 pizzico di sale

Nel microonde o in un pentolino portate a bollore il latte, spegnete ed aggiungete

il burro. Mescolate bene sinché si sarà sciolto e poi lasciate intiepidire.
Mettete le farine nella planetaria insieme al lievito e iniziate ad impastate aggiungendo
l’acqua, dopo alcuni secondi aggiungete lo zucchero e poi l’uovo. Aggiungete sempre a
filo il mix di latte e burro. Dopo che avrà iniziato ad incordare l’impasto, unite il sale e
lavorate sinché l’impasto si staccherà dalle pareti.

Trasferitelo sul piano da lavoro leggermente infarinato ed impastate a mano fino ad

ottenere una bella palla liscia. Oliate una ciotola di vetro e riponete l’impasto a lievitare

coperto con pellicola (anch’essa oliata) nel forno spento con la luce accesa (cerchiamo

una temperatura intorno ai 26°C).

Quando sarà raddoppiato l’impasto rovesciatelo nuovamente sul tavolo, sgonfiatelo un

po’ ed aggiungete la cannella, l’uva sultanina ben strizzata. Impastate finché

l’uvetta sarà distribuita in maniera uniforme poi rimettete nella ciotola coprendo bene

con la pellicola oliata a contatto con l’impasto perché non si formi una crosta in
superficie.

Una volta raddoppiato sgonfiatelo di nuovo impastando, dividetelo in pezzetti da circa 70/80 grammi l’uno e formate delle palline (come per i panini).
Disponete le palline su una teglia rivestita di carta forno lasciando circa 2 cm tra una

pallina e l’altra: è importante che, una volta lievitati, i buns si tocchino gli uni con gli
altri perché in cottura si uniranno.

hot cross buns

Coprite i buns con una pellicola e fate lievitare sino al raddoppio sempre nel forno spento con la luce accesa.

Preparate la glassa: mettete tutti gli ingredienti indicati in un pentolino e portate al bollore. Lasciate bollire 2 minuti e togliete dal fuoco. tenete da parte.

Preparate l’impasto per il decoro a croce: sciogliete il burro e mescolate farina acqua e burro fuso e un pizzico di sale. Trasferite il composto dentro una sacca da pasticceria.

Prendete i buns, accendete il forno a 220°C e nel frattempo che il forno raggiunge la

temperatura, create il decoro sopra i panini: fate una linea centrale unica sui buns in

senso verticale e poi fatene un’altra orizzontale in modo da formare una croce su ogni

panino.

hot cross buns

Cuocete in forno statico a 220°C per circa 20° minuti sinché saranno scuri in superficie.

Appena sfornati trasferiteli su una gratella per farli freddare e spennellateli con la glassa

due volte.

hot cross buns

hot cross buns

ENGLISH VERSION

Hot cross buns and it’s Good Friday!!!

Happy Easter everyone! Cannot be Easter without these amazing soft, sweety, tender, glossy hot cross buns. My kids love raisins so I put the double instead of adding candied oranges.

Here is my recipe.Enjoy.

INGREDIENTS FOR 12 SANDWICHES:

150 ml water

250 g strong bread flour

250 g all pupose flour

50 g butter

150 ml milk

80 g caster sugar

10 g salt

7 g dry Brewer’s yeast or 15 g fresh Brewer’s yeast

1 whole Egg

100 g sultanas soaked in water or liqueur

100 g candied orange

1-2 tablespoons powdered cinnamon (depends on how much you like cinnamon) (optional)

Seeds Vanilla Berry

Rind of a finely grated orange

For the glaze:

125 ml water

90 g sugar

Half orange juice

Juice of half a lemon

1 cinnamon stick (optional)

1 star anise (optional)

For crosses:

90 ml water

90 ml flour

20 g melted butter

1 Pinch of salt

In the microwave or in a saucepan bring the milk to the boil, switch off and add

The butter. Stir well until it is dissolved and then let it cool.

Put the flour in the planetary together with the yeast and start knead by adding

The water, after a few seconds add the sugar and then the egg. Always add to

I wire the mix of milk and butter. After a while continue to knead the dough, add the salt and work until the dough is detached from the sides of the planetary machine.

Transfer on the work surface lightly floured and knead by hand until get a nice smooth ball. Oil a glass bowl and store the dough to rise covered with film (also oiled) in the oven turned off with the light on (we try to reach a temperature around 26°c).

When the dough is doubled, pour it back on the table, deflate a bit and add the cinnamon, the sultanas well squeezed. Mix until the raisins will be evenly distributed then put back in the bowl covering well with the film oiled in contact with the dough because it does not form a crust in surface.

Once doubled deflate it again kneading, divide it into pieces from about 70/80 grams of the one and formed of the balls (as for the buns).

Arrange the balls on a baking tray lined with parchment paper leaving about 2 cm between a ball and the other: it is important that, once leavened, the buns touch each other with the others because in baking they will stay rise and spread.

hot cross buns

Cover the buns with a film and let rise to the doubling always in the oven off with the light on.

Prepare the icing: Put all the ingredients indicated in a saucepan and bring to the boil. Let boil 2 minutes and remove from heat. Keep aside.

Prepare the dough for the cross decoration: Melt the butter and mix the flour with water and melted butter and a pinch of salt. Transfer the mixture into a pastry bag.

Take the buns, turn on the oven at 220 ° C and in the meantime the oven reaches the

temperature, create the décor above the sandwiches: make a unique centerline on the buns in

Vertical direction and then make another horizontal one in order to form a cross on each

buns.

hot cross buns

Cook in a static oven at 220 ° C for about 20 ° minutes until they are dark on the surface. Freshly baked, transfer your hot cross buns on a grill to make them cool and brush them with the icing twice.

hot cross buns

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.