Tagliata di verdure

Ecco l’ultima ricetta dell’anno per la rubrica SmartEat! Il giorno di Natale mi stavo messaggiando con la mia amica Monica (Dott.ssa Monica Artoni di SmartWell) per il consueto scambio di auguri e le ho detto che, durante queste vacanze, avrei voluto portare per qualche giorno i bambini sulla neve… la mia cara dietista si é raccomandata di prendermi cura di me stessa e di loro, soprattutto dopo gli stravizi natalizi. Le ho chiesto in che modo avrei dovuto farlo visto che in vacanza con i figli non sempre è possibile avere una dieta sana e bilanciata (spesso si é a pranzo in baita o in un rifugio sulle piste). La risposta é stata semplice: bere molta acqua, cercare di limitare i carboidrati e mangiare verdure amare che aiutano il fegato a dissintossicarsi. Sono partita per la montagna con i miei bimbi, con la macchina carica come se dovessi star via un mese anziché pochi giorni… oltre a vestiti, tute da sci, scarponi, pannolini, medicine e chi più ne ha più ne metta, mi sono quindi portata dietro tantissima verdura e frutta, per affrontare questi giorni di festa all’insegna della depurazione del fegato🤣!!!

Giusto poco fa, mentre pulivo le c.d. “verdure amare” (radicchio, sedano, carciofi…) per la cena, mi è tornato in mente il motto di Marco Bianchi “Cucinare è un vero atto d’amore: per noi stessi e per coloro a cui vogliamo bene! Colorare i piatti con gusto e salute fa parte dei miei obiettivi quotidiani” ed ho pensato quanta verità e saggezza siano contenute in queste poche parole. È proprio vero che un banale pinzimonio ed una triste insalata, che i miei figli non guarderebbero nemmeno con il binocolo, possono trasformarsi in una coloratissima tagliata di verdure… tutto all’insegna della salute ma senza dimenticare che anche l’occhio vuole la sua parte.

INGREDIENTI (per 4 persone):

4 manciate di spinacini crudi,

4 carciofi,

10 ravanelli,

8 pomodorini,

1 radicchio,

2 finocchi,

4 gambi di sedano,

2 carote,

Succo di 2 limoni,

2 cucchiai d’olio extra vergine di oliva

Lavate bene tutte le verdure. Pelate le carote e i gambi di sedano. Tagliate tutte le verdure a fettine sottili con un coltello o una mandolina. Prendete un tagliere grande o un vassoio e adagiate gli spinacini e il radicchio e sopra tutte le altre verdure. Spremete due limoni e versate il succo in una ciotolina insieme all’olio d’oliva. Emulsionate e versate il condimento sulla vostra tagliata di verdure.

Here is the latest recipe of the year for the rubric SmartEat! On Christmas Day I was texting with my friend Monica (Dott. SSA Monica Artoni SmartWell) for the usual exchange of greetings and I told her that, during these holidays, I wanted to bring children for a few days in the snow… my dear Dietitian is recommended to take care of myself and of them, especially after the Christmas excesses. I asked her how I should do it because on holiday with children it is not always possible to have a healthy and balanced diet (often at lunch in a hut on the slopes). The answer was simple: drink plenty of water, try to limit carbohydrates and eat bitter vegetables that help the liver to dissintossicarsi. I left for the mountain with my kids, with the car charged as if I had to stay away a month instead of a few days… In addition to clothes, ski suits, boots, diapers, medicines and so on and so forth, I brought a lot of vegetables and fruits , to face these festive days in the name of liver purification!!!
Just a little while ago, while cleaning the so-called “bitter vegetables” (radicchio, celery, artichokes…) for dinner, I reminded the motto of Marco Bianchi “Cooking is a true act of love: for ourselves and for those who want us well! Coloring the dishes with taste and health is part of my daily goals “and I thought how much truth and wisdom are contained in these few words. It ‘ really true that a banal pinzimonio and a sad salad, that my children do not even lest with the binoculars, can turn into a colorful cut of vegetables… all healthy but not forgetting that even the eye wants the His side.
Ingredients (for 4 persons):
4 handfuls of raw spinach,
4 Artichokes,
10 radishes,
8 cherry tomatoes,
1 radicchio,
2 Fennels,
4 stalks of celery,
2 carrots,
Juice of 2 lemons,
2 tablespoons extra virgin olive oil
Wash all the vegetables well. Peel the carrots and the stems of celery. Cut all the vegetables into thin slices with a knife or a mandolin. Take a large chopping board or a tray and lay the spinach and radicchio and above all other vegetables. Squeeze two lemons and pour the juice into a bowl together with the olive oil. Emulsify and pour the condiment on your vegetable cut.