Burger Buns

E’ venerdì…finalmente è arrivato il weekend. Volete cenare a casa mangiando qualcosa di goloso e da leccarsi i baffi? Sapete cosa trasforma un semplice hamburger, fast food per eccellenza, in un piatto da gourmet? Il pane!!! Se infatti pensate che per preparare in casa degli ottimi hamburger basti rivolgersi al macellaio di fiducia, vi sbagliate di grosso… il rischio infatti è quello di “banalizzare” il tutto, utilizzando i panini confezionati normalmente reperibili in commercio. Se volete un buon hamburger il pane deve essere fresco, soffice e allo stesso tempo sufficientemente “elastico” e “resistente” da contenere carne, salse e condimenti vari senza sbriciolarsi… per esperienza vi dico che è difficile trovare panini con queste caratteristiche anche nei migliori panifici. Con mia grande soddisfazione ho imparato a fare in casa i “burger buns” e vi posso assicurare che in questo caso è veramente il pane che fa la differenza!!!

Ingredienti per 15 buns da 110 g:

520 g latte o acqua

1000 g Farina di grano tenero tipo ‘0’

30 g Lievito di Birra Fresco

40 g Zucchero

20 g Sale

50 g strutto o burro

per la glassa: 2 tuorli, 20 ml di latte.

Semi di sesamo e di papavero q.b.

Per questo impasto, potete utilizzare sia l’acqua che il latte e variare il risultato aggiungendo salvia o rosmarino. E’ una ricetta di media difficoltà’ che richiede circa 2 ore e 30 minuti tra tempi di lavorazione e di lievitazione.

Versate nella planetaria la farina, il lievito, montate la foglia (o scudo) e fate fare due giri alla prima velocità. Aggiungete il latte, riservandone una piccola parte da aggiungere dopo col sale.  Appena la farina avrà assorbito il latte, aggiungete il sale con il rimanente latte per facilitarne l’incorporazione: va evitato il contatto diretto tra sale e lievito di birra. Fate partire la seconda velocità all’impastatrice, aggiungete lo zucchero con uno schizzo d’acqua sempre per facilitarne l’incorporazione. Poi unite la parte grassa (strutto o burro). Sostituite la foglia con il gancio e fate incordare finchè non avrete un impasto liscio ed elastico che si staccherà bene dalle pareti della planetaria (l’interno dovrà risultare pulito). Togliete l’impasto dalla macchina e disponete la pasta in un contenitore precedentemente oleato. Copritela con un telo e fate puntare per mezzora (tecnica che consiste nel lasciar lievitare un impasto per un tempo breve, in media dai 15 ai 30 minuti, coprendo l’impasto; ciò fa sì che il glutine all’interno dell’impasto si “rilassi” e permetta all’impasto di essere più facilmente lavorabile).impasto lievitato

Spezzare al peso voluto: per gli hamburger – 120 g; per panini da aperitivo – 80g; per i bocconcini – 60 g.

Arrotondate i pezzi. Fate riposare per 5 minuti e ‘incartate’ la pasta per formare la pallina o il filoncino (così da avere i panini per gli hot dog). Disponete le forme realizzate su teglie oleate o con carta forno distanziando i pezzi. L’attaccatura del panino va messa nella parte inferiore. Spennellate con una miscela di 2 tuorli e 20 ml di latte e un pizzico di sale e mettete a lievitare a 30° (accendete il forno e impostate la temperatura o, più semplicemente, accendete la luce del forno e dovreste raggiungere i 30°).

buns homemade Quando il panino è sufficientemente lievitato (per controllare che la lievitazione sia al punto giusto, si può dare un pizzicotto alla pasta con due dita: se ritorna subito omogenea vuol dire che manca di lievitazione; se, al contrario, il segno rimane per un po’ prima che l’impasto torni come prima, significa che il procedimento è al punto giusto; se invece il pizzicotto persiste, allora questo è il segnale che la pasta è stata fatta lievitare troppo) delicatamente, per non rovinare la lievitazione, spennellate di nuovo con la miscela e metteteci sopra i semi di sesamo o di papavero.

buns sesame seeds

Infornate a 200/230° per 12/15 minuti a seconda della pezzatura (se il pane prende troppo colore dopo 7/8 minuti, copritelo con un foglio di carta stagnola e continuate la cottura).

A cottura ultimata sfornate e lasciate raffreddare su una griglia o su una tavola di legno per facilitare la fuoriuscita del vapore e impedire la formazione di condense.

A questo punto non vi resta che farcire i vostri panini e congelare quelli che non userete.

Utilizzate la ricetta delle cipolle caramellate per render più libidinoso il vostro hamburger e metteteci due fette di bacon croccante!

Buona serata!!!!

 

It’s Friday the weekend is arrived. You want dinner at home eating something delicious and yummy? Do you know what turns a simple burgers, fast food par excellence,into a gourmet dish? The bread!!! If you think to prepare at home good burgers just contact the butcher of trust, you are very wrong the risk infact is totrivialize” the whole, using the rolls  normally packed in commerce. If you want a good Burger bread must be fresh, soft and at the same time sufficiently elastic and resistant to contain meat, sauces and condiments without breaking apart from experience I say that it is difficult to find sandwiches with these characteristics even in the best bakeries. To my great satisfaction I learned how to make homemade burger buns and I can assure you that in this case is really the bread that makes the difference!

 

Ingredients for 15 buns from 110 g:

 

520 g milk or water

 

1000 g wheat flour type 0

 

30 g fresh yeast

 

40 g sugar

 

20 g salt

 

50 g lard or butter

 

for the icing: 2 egg yolks, 20 ml of milk.

 

Poppy and sesame seeds to taste.

 

To this mixture, you can use both water and milk and vary the result by adding Sage or Rosemary. It’s a recipe of medium difficulty which takes about 2 hours and 30 minutes between working time and of rising.
Pour into the flour, yeast, mount the planetary leaf (or shield) and then do two lapsAdd milk, keep a small part to be added later with the salt. Once the flour has absorbed the milk, add the salt with the remaining milk to facilitate its incorporation: avoid direct contact between salt and yeast. Start the second speed in a mixer, add sugar with a squirt of water always to facilitate its incorporation. Then add the FAT (lard or butter). Replaced the leaf with the hook and then stringing until you have a smooth and elastic dough that will come off well from the walls of the planetary (the interior must be clean). Remove the dough from the machine and place the paste in a container formerly oleate. Cover it with a tarp and take aim for half an hour (a technique that is to let rise a mixture for a short time, on average, 15 to 30 minutes, covering the dough; this makes the gluten within the dough relax and allow the dough to be more easily worked).
impasto lievitato
Break the desired weight: for burgers120 g; for sandwiches to amuse-80 g; for twinks60 g.
Rounded pieces. Let rest for 5 minutes and wrap the dough to form a ball or the loaf (to make sandwiches for the hot dogs). Arrange the shapes made of oiled pansor parchment paper by spacing the pieces. The sandwich is hanging at the bottomBrush with a mixture of 2 yolks and 20 ml of milk and a pinch of salt and let it rise to30° (turn on the oven and set the temperature or, more simply, turn on the oven light and you should reach 30°).
buns homemade
When the sandwich is sufficiently risen (to check that levitation is just right, you can give a pinch with two fingers to the paste: if he comes back for homogeneous means that lacks leavening; if, on the contrary, the sign stays for a while till the dough back as before, meaning that the process is in the right place; if the tweaks persists then this is the signal that the dough was leavened too) gently to avoid damaging the leavening, brush again with the mixture and put sesame seeds or poppy seeds.
buns sesame seeds
Bake at 200/230° to 12/15 minutes depending on the size (if the bread takes 8 minutes after 7/color too, cover with a sheet of aluminum foil and continue to cook).
Once cooked, remove from the oven and let cool on a rack or on a wooden board to facilitate the escape of steam and prevent the formation of condensation.
At this point all you have to do is fill your sandwiches and freeze the ones that you will not use.

To have amazing burger  used the recipe of caramelized onions  and put two slices of crispy bacon over the meat!

Have a good evening!