Thai rice noodles salad with salmon

Buongiorno!!! Ecco la mia thai rice noodles salad con salmone marinato agli agrumi. Questa insalata è una bomba di sapori e di bontà. Vi sentirete sazi dopo averla mangiata e potrete farla con tutte le verdure ed il pesce che preferite!

E’ molto buona anche in estate, per una cena informale tra amici o un pic-nic in famiglia, non servono posate, i miei figli l’hanno mangiata con le mani…

Gli spaghetti di riso sono semi trasparenti e vengono preparati con acqua e farina di riso. Normalmente sono molto sottili e molto lunghi, ma possono anche assumere la forma di spesse linguine. Proprio per il loro spessore sottile cuociono in pochissimo tempo ed è facile riuscire a trasformarli in un pastone immangiabile se non si sa come procedere. Sulla confezione troverete le istruzioni per la cottura. Ci sono due metodi per cuocerli: con acqua tiepida o con acqua bollente. Il primo metodo serve per preparazioni tipo “pad Thai” o per un altro piatto a cottura rapida saltato in padella o nel wok, così cuocendoli parzialmente gli spaghetti risulteranno morbidi esternamente e ancora duri all’interno.  Il secondo metodo, in acqua bollente, può essere usato per cuocere parzialmente o completamente gli spaghetti ed è l’unico che vi permetterà di farlo se non avete intenzione di cuocerli durante la preparazione del piatto: questo metodo è perfetto se volete aggiungerli ad un piatto da servire freddo, ad esempio ad un’insalata o a dei legumi, insomma una preparazione che non necessiti di ultimare la cottura in padella con altri ingredienti. In questo caso, mettete gli spaghetti in una pentola o in una zuppiera resistente al calore. Fate attenzione, gli spaghetti di riso che si trovano di solito in vendita sono secchi e friabili, quindi, crudi sono molto fragili, maneggiateli con delicatezza per evitare di romperli. Versate l’acqua bollente sugli spaghetti. A differenza della pasta classica gli spaghetti di riso o noodles non hanno bisogno di cuocere nell’acqua bollente posta su un fornello, è sufficiente che vengano immersi nell’acqua bollente lontana dal fuoco.

Se volete cuocerli completamente lasciateli in immersione per 7 – 10 minuti mescolandoli con delicatezza ogni paio di minuti per aiutarli a districarsi. Quando saranno completamente ammorbiditi saranno pronti. Normalmente gli spaghetti di riso sottili cuociono in meno di 7 minuti, mentre quelli a forma di fettuccina possono aver bisogno di oltre 10 minuti di immersione, soprattutto se sono spessi.

I noodles di riso sono sani, senza glutine e poveri di grassi!

INGREDIENTI (2 persone):

125 g noodles di riso

400 g filetto di salmone

2 manciate di spinacini

1 lime

1 limone

1 arancia rossa

1 manciata di coriandolo fresco

2 cucchiai pieni di pangrattato

4 ravanelli

olio di sesamo q.b.

Per la salsa:

1/2 cucchiaino di senape di Dijon

1 cucchiaio di salsa tamari

1 cucchiaio di sciroppo d’acero

1 cucchiaio d’olio d’oliva

1 lime succo

Lavate il salmone, fatelo marinare (almeno 30 minuti) nel succo di lime, limone e arancia rossa.

Preriscaldate il forno a 200°C.

Lavate bene, coriandolo, spinacini e ravanelli. Tritate finemente i gambi del coriandolo e tagliate a fettine sottili, come chips, i ravanelli. Preparate la salsa di accompagnamento mettendo tutti gli ingredienti in un barattolino, chiudetelo e agitate bene…un modo pratico e veloce per amalgamare tutti i liquidi!

Immergete in una ciotola i noodles e copriteli con acqua bollente per circa 7 minuti (leggete le istruzioni sulla confezione). Scolateli e metteteli in acqua fredda per interrompere la cottura. Scolateli. Aggiungete un filo d’olio di sesamo per evitare che si asciughino o si incollino.

Trascorso il tempo della marinatura, trasferite il filetto di salmone su una teglia rivestita di carta forno, copritelo con il pangrattato e i gambi di coriandolo tritati. Cuocete per circa 10 minuti. Controllate la cottura al centro.

Su un tagliere di legno o un vassoio: mettete gli spinacini e le chips di ravanelli, sopra adagiateci i noodles e poi il filetto di salmone tagliato in tranci e privato della sua pelle.

Servite guarnendo con le foglie di coriandolo, la salsa e volendo con una spremuta agli agrumi (lime,limone e arancia rossa). Potrete mangiare la vostra thai rice noodles salad con le forchette… con le bacchette o con le vostre mani (come hanno fatto i miei figli!!!).

Guardate anche: insalata con salmone affumicato e verdure croccanti, insalata di broccoli e avocadocanadian smoked salmon saladCanadian Smoked Salmon On Line.

 

vermicelli with baked salmon fresh cilantro

Good morning!!! This thai rice noodles salad is fresh and flavorful and it’s simple to make, too. You will feel satiated after eating it and you can make it with all the vegetables and fish or tofu you prefer! Rice noodles are so much lighter in texture and calories than pasta noodles and yet they’re just as fun and satisfying to eat. It is very good also in spring/summer time, for a casual dinner with friends or a picnic with the family, do not need cutlery, my children have eaten with their hands…

Rice noodles are semi-transparent and are prepared with water and rice flour. Normally they are very thin and very long, but they can also take the form of thick linguine. Because of their thin thickness they cook in a very short time and it is easy to turn them into an inedible meal if you do not know how to proceed. On the package you will find the instructions for cooking.

There are two methods for cooking them: with lukewarm water or boiling water. The first method is used for preparations like “pad Thai ” or for another fast cooking dish blown in a pan or in the wok, so cooking partially the noodles will be soft externally and still hard inside.  The second method, in boiling water, can be used to partially or completely cook the noodles/spaghetti and is the only one that will allow you to do so if you are not going to cook them during the preparation of the dish: this method is perfect if you want to add them to a dish to serve cold, for example a salad or legumes, in short a preparation that does not need to finish cooking in a pan with other ingredients in a wok. In this case, put the spaghetti in a pot or in a heat-resistant tureen. Beware, the rice noodles that are usually found for sale are dry and crumbly, so raw are very fragile, careful gently to avoid breaking them. Pour the boiling water over the spaghetti/noodles. Unlike classic pasta the rice noodles do not need to cook in boiling water placed on a stove, it is enough that they are soaked in the boiling water away from the fire.

If you want to cook them completely leave them in immersion for 7-10 minutes mixing gently every couple of minutes to help them extricate themselves. When they are completely softened they will be ready. Normally the thin rice noodles cook in less than 7 minutes, while those in the shape of a webbing may need more than 10 minutes of diving, especially if they are thick.

The rice noodles are healthy, gluten free and low in fat! 

 

INGREDIENTS(serves 2):

125 g rice noodles

400 g salmon fillet

2 handfuls of baby spinach

1 lime

1 lemon

1 blood orange

1 handful of fresh cilantro

2 tablespoon of breadcrumbs

4 radishes

sesame oil to taste

Dressing:

1/2 tsp Dijon mustard

1 t

ablespoon tamari sauce

1 tablespoon maple syrup

1 tablespoon olive oil

1/2 lime juice

Wash the salmon, marinate (at least 30 minutes) in lime, lemon and red orange juice.

Preheat oven to 200 °c.

Wash well, coriander, spinach and radish. Finely chop the stems of coriander and cut into thin slices, like chips, radishes. Prepare the dressing by putting all the ingredients in a jar, close it and shake it well… a quick and practical way to mix all the liquids!

Dip the noodles in a bowl and cover with boiling water for about 7 minutes (read the instructions on the package). Drain and put in cold water for stop cooking. Drain again and drizzle with sesame oil to avoid to dry or stick together.

After the time of marinating, transfer the salmon fillet onto a baking sheet covered with parchment paper, cover with breadcrumbs and chopped coriander stalks. Cook for about 10 minutes. Check the cooking in the middle.

On a wooden chopping board or a tray: put the spinach and the radish chips, above the noodles and then the fillet of salmon cut into slices and deprived of its skin. Thai rice noodles salad is almost ready!

Garnish with fresh cilantro, serve with the sauce and with a citrus juice (lime, lemon and red orange). You can eat your thai rice noodles salad with forks… with chopsticks or with your hands (like my children did!!!).

 

 

 

 

 

 

 

Un commento Aggiungi il tuo