Quinoa salad

Il primo weekend caldo, anzi caldissimo della stagione. Siamo andati a fare un pic-nic in campagna con i bambini e dopo aver giocato a pallone e sudato tanto, avevamo bisogno di riposarci e di mangiare qualcosa di fresco e leggero. Per fortuna avevo un cesto perfetto per l’occasione: acqua, insalata di quinoa e tofu con verdure crude e poi una tagliata di frutta! Non c’è cosa più appagante che saziarsi mangiando tanto, senza sentirsi appesantiti e assetati.

Ingredienti per 4:

300 g quinoa bio

300 g tofu bio

350 g carote

4 coste di sedano verde

200 g pomodorini

200 g ravanelli

1 mazzo di coriandolo

sale e pepe q.b.

2 cucchiai di salsa di soia senza sale

olio di oliva q.b.

Mentre cuocete la quinoa (seguitele istruzioni sulla confezione), lavare bene tutte le verdure. Eliminate i filamenti dal sedano, pelate le carote e tagliate tutte le verdure con la mandolina (regolando la lama ad uno spessore di 2/3 mm). I pomodorini invece tagliateli a fette con un coltello con la lama seghettata. Condite le verdure con olio d’oliva, sale e pepe. Prendete il tofu e tagliatelo a cubetti: saltatelo in una padella antiaderente così che assuma una colorazione leggermente bruna e poi sfumatelo con la salsa di soia. Appena la quinoa sarà pronta (aggiustatela di sale), mettetela in una ciotola capiente e aggiungete tutti gli altri ingredienti. Completate il piatto aggiungendo le foglie di coriandolo fresco e un filo d’olio di oliva a crudo.

Buon fine settimana!!!

Nota: La quinoa è ipocalorica e priva di glutine; è particolarmente energizzante infatti 100 grammi apportano circa 350 calorie. Essendo un alimento molto nutriente, il suo consumo è consigliato soprattutto a bambini, donne in gravidanza, sportivi e convalescenti. Il suo elevato contenuto proteico, rende la quinoa una valida alternativa rispetto agli alimenti proteici di origine animale.

Il tofu è un prodotto originato dalla cagliatura dei semi di soia, ma a differenza dei prodotti caseari, è del tutto privo di colesterolo. Può essere mangiato crudo, fritto, rosolato in padella, al forno oppure può arricchire zuppe o vellutate dando corposità e un gusto in più.

The first weekend hot hot season. We went for a picnic in the countryside with the kids and after playing football and sweated so much, we needed to relax and eat something fresh and light. Luckily I had a basket perfect for the occasion: water, tofu and quinoa salad with raw vegetables and then a fruit salad (sugar-free)! There is nothing more satisfying than satiated eating so much, without feeling heavy and thirsty.

Ingredients for 4:

300 g quinoa

300 g tofu bio

350 g carrots

4 stalks of celery Green

200 g cherry tomatoes

200 g radishes

1 bunch cilantro

salt and pepper to taste.

2 tablespoons salt-free soy sauce

olive oil to taste.

While cook quinoa (follow directions on the package), thoroughly wash all vegetables. Remove any filaments from celery, Peel the carrots and cut all the vegetables with the mandolin (by adjusting the blade to a thickness of 2/3 mm). Instead tomatoes cut into slices with a knife with a serrated blade. Season the vegetables with olive oil, salt and pepper. Take the tofu and cut it into cubes: saute in a pan so until it gets slight brown and then simmer with the soy sauce. Once the quinoa is ready (finally add salt), place in a large bowl and add all the other ingredients. Complete the dish by adding fresh cilantro leaves and a drizzle of olive oil.

Have a nice weekend!!!

Note: quinoa is gluten-free and low-calorie; is especially energizing indeed 100 grams make about 350 calories. Being a very nutritious food, it is recommended especially for children, pregnant women, athletes and convalescents. Its high protein content, makes quinoa a good alternative compared to protein foods of animal origin.

Tofu is a product originated from curdling of soy beans, but unlike dairy products, is completely free of cholesterol. Can be eaten raw, fried, browned in a pan, in the oven or it can enrich soups.